• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow

Novità Formazione

mf1.jpg

Calendario Eventi

Giugno 2021
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

Wide

Banner
CNA ABRUZZO
FARE IMPRESA ALL'EPOCA DEL CORONAVIRUS. Bonus da 25mila euro, la Cna: sul sito della Popolare di Bari stop richieste Stampa E-mail
Mercoledì 22 Aprile 2020 14:51

euro«Sul sito della Banca Popolare di Bari si legge che “le richieste di accesso a nuovi finanziamenti fino a 25mila euro garantiti al 100% dal Fondo centrale di garanzia, previsti dal Decreto legge n.23 dell’8 aprile 2020, hanno superato il plafond messo a disposizione dalla Banca. Pertanto, al momento, non possiamo accogliere ulteriori domande”. Questo vuol dire che, a pochissimi giorni dall’avvio, uno degli strumenti più importanti, se non il più importante previsto a sostegno delle piccole e micro imprese, è già in salita. Perché stiamo parlando di uno degli istituti più grandi insediati in Abruzzo, con una presenza assai rilevante di sportelli, soprattutto nelle province di Pescara e Teramo».

Leggi tutto...
 
FARE IMPRESA ALL'EPOCA DEL CORONAVIRUS. Riaprire come e quando, le imprese teramane: «Tempi certi, regole comuni» Stampa E-mail
Mercoledì 22 Aprile 2020 10:49

TessutiGarantire la ripresa delle attività da parte di alcune filiere produttive che possono e debbono ripartire, garantendo ovviamente gli standard di sicurezza richiesti. Ma si deve anche guardare lontano: a come progettare e immaginare un futuro in cui nulla sarà come prima, e lo stesso concetto di rischio d’impresa muterà di senso. E nel pomeriggio, intanto, una video conferenza organizzata dal Polo del legno, arredamento e mobile (Palm) farà il punto della situazione alla presenza del Sottosegretario agli Affari esteri, l’abruzzese Ivan Scalfarotto.

Leggi tutto...
 
Bonus famiglie indigenti, la CNA: punti da chiarire o semplificare, meglio una proroga Stampa E-mail
Martedì 21 Aprile 2020 11:56

solidarieta«Un provvedimento ispirato da valide e apprezzabili ragioni di protezione sociale, come il bonus famiglia da mille euro per l’acquisto di beni di prima necessità rischia di creare alla platea dei potenziali interessati problemi che forse andavano considerati al momento dell’approvazione».

Leggi tutto...
 
FARE IMPRESA ALL'EPOCA DEL CORONAVIRUS-Imprese e sindacati a Marsilio: le nostre proposte per salvare e rilanciare il sistema Abruzzo Stampa E-mail
Scritto da sergio   
Venerdì 17 Aprile 2020 14:47

apprendistaRimodulazione dei fondi comunitari. Massiccia iniezione di liquidità in tutti i settori produttivi. Investimenti per consentire alle aziende, agli imprenditori e ai loro dipendenti di riavviare al più presto l’attività garantendo gli standard di sicurezza richiesti e tutelando la salute. Soprattutto, facendo presto presto e bene, perché per il “sistema Abruzzo” si pone un problema di sopravvivenza. Si spiega, così, in tre mosse, la richiesta che il mondo delle imprese e del lavoro rivolge alla Giunta regionale, per sostenere il momento di eccezionale difficoltà che tutto il mondo produttivo sta vivendo per colpa, e in conseguenza, dell’emergenza sanitaria determinata dall’epidemia di Coronavirus: una manovra da circa 140 milioni di euro, per scommettere sulla ripartenza.

Leggi tutto...
 
FARE IMPRESA ALL'EPOCA DEL CORONAVIRUS: I dimenticati del Covid-19. Le Apl CNA : «Aiuti alle imprese che ospitano tirocini» Stampa E-mail
Mercoledì 22 Aprile 2020 10:20

Saraceni 1C’è una platea di circa 10mila abruzzesi che nell’emergenza Covid-19 è finita nel dimenticatoio: i tirocinanti, esclusi da ogni forma di sostegno pubblico al reddito previsto invece per altre categorie sociali, come imprese, lavoratori o famiglie. Un problema che al momento della ripresa delle attività potrebbe penalizzare il mondo delle imprese, che utilizzano ormai esclusivamente questo percorso per scegliere i propri futuri dipendenti.

Leggi tutto...
 
FARE IMPRESA ALL'EPOCA DEL CORONAVIRUS. Salviamo il turismo, le proposte di imprese e sindacati alla Regione Stampa E-mail
Domenica 19 Aprile 2020 10:08

calascioInvestire 50 milioni di euro per salvare e rilanciare il turismo abruzzese, una filiera che rappresenta una fetta importante del Pil regionale, dando lavoro - direttamente o attraverso un indotto che arriva anche all’artigianato – a migliaia di operatori e dipendenti disseminati in attività come alberghi, ristoranti, tour operator, agenzie di viaggio, stabilimenti balneari, noleggiatori con conducente, campeggi, B&B, agriturismi, guide e accompagnatori. Ma che ora, per colpa della pandemia, rischia di dover fare i conti con cancellazioni in serie di prenotazioni, chiusure di attività, licenziamenti di dipendenti.

Leggi tutto...
 
FARE IMPRESA ALL'EPOCA DEL CORONAVIRUS. I PROBLEMI DELLA STAGIONE BALNEARE UN VADEMECUM DELLA CNA PER LA FILIERA ALIMENTARE Stampa E-mail
Giovedì 16 Aprile 2020 06:03

ombrelloni-spiagge-2006-012Che stagione balneare vivremo di qui a poche settimane? Di fronte a quali problemi inediti si troveranno le imprese del settore e i cittadini in piena emergenza sanitaria Covid-19? Quali possibilità ci sono di salvare un settore, il turismo balneare, che rappresenta da sempre una delle punte di diamante dell'offerta turistica nazionale? CNA Balneari traccia in un ricco dossier (scarica il testo del vademecum)

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 32
Credits
FIDIMPRESA CNA ALIMENTARE CNA BENESSERE e SANITA CNA ARTISTICO E TRADIZIONALE CNA COSTRUZIONI CNA FEDERMODA CNA TERZIARIO CNA FITA CNA INSTALLAZIONE E IMPIANTI CNA PRODUZIONE CNA SERVIZI COMUNITA FAB