• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
Studiare da imprenditori: il Pomilio di Chieti vince l’European Business Game
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Foto 1 PomilioSono cinque ragazzi della IV TI dell’Istituto di istruzione superiore di Chieti, Umberto Pomilio,

i vincitori della finale regionale dell’European Business Game, la manifestazione ideata per premiare i migliori progetti imprenditoriali a carattere innovativo presentati dai ragazzi delle scuole italiane. Un gioco di simulazione, in cui i “magnifici cinque” del “Pomilio” della preside Anna Maria Giusti (Angelo Carota, Yuri Granocchia, Annarita Di Federico, Francesca Maggiolo e Giada Giampaolo, con il professor Michele Guerra nelle vesti di tutor) sono stati premiati ieri, a Pescara, nella sede regionale della Cna Abruzzo, all’interno del “Maggioformativo” 2016, presente tra gli altri il presidente di Ecipa Cna Abruzzo, Franco Cambi e il presidente regionale di Cna Installazione e Impianti, Franco Muffo.
Il progetto degli intraprendenti vincitori si chiama “Just in time”: prevede la creazione di una applicazione per smartphone dedicata ai servizi domestici. In pratica, dovrebbe diventare più semplice e rapido reperire figure quali idraulici o elettricisti, non sempre a portata di mano. Alle piazze d’onore si sono invece classificati cinque studenti della IV A dell’Istituto “Crocetti” di Giulianova (Davide Pedicelli, Federico Marrancone, Manuel Barbieri, Simone Fratoni, Francesca Verona) creatori a loro volta di un progetto – si chiama “Youngs in Business” – dedicato alla creazione di servizi commerciali per professionisti e imprese. Nutritissima, infine, la delegazione di un altro istituto di Chieti, il Galiani-De Sterlich” (Sabrina D'Arcangelo; Debora D'Orazio; Simona Di Giacomo; Elisa Ferraioli; Giulia Marcuccitti Del Rosario; Giulia Marino; Andrea Martino; Kiara Assunta Metushi; Ludovico Mucci; Daniele Giovanni Neri; Fabiola Ombrosi; Marianna Palma; Federica Peca; Bora Rustemi; Francesca Salvati; Chiara Sansonetti; Chiara Sulpizio) autori di un progetto dedicato ai servizi alle imprese. A far pendere il piatto della bilancia a favore dei ragazzi del Pomilio, secondo la giuria – che pure ha valutato altamente positivi tutti e tre i lavori presentati – la maggiore accuratezza nella indagine di mercato prodotta. I ragazzi del Pomilio saranno a Ravenna il prossimo 21 maggio per prendere parte alla finale nazionale della manifestazione.

 
Credits
FIDIMPRESA CNA ALIMENTARE CNA BENESSERE e SANITA CNA ARTISTICO E TRADIZIONALE CNA COSTRUZIONI CNA FEDERMODA CNA TERZIARIO CNA FITA CNA INSTALLAZIONE E IMPIANTI CNA PRODUZIONE CNA SERVIZI COMUNITA FAB