• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
Stop rincari autostrade, la Cna-Fita: è una buona base per chiudere la trattativa
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

autostrada“Un passo in avanti, per cercare di chiudere entro la fine di febbraio un accordo

che salvaguardi i diritti degli utenti”. Lo dice il presidente regionale di Cna Fita Abruzzo, Gianluca Carota, commentando la decisione della società concessionaria delle autostrade A24 e A25, Strada dei parchi SpA, di sterilizzare fino al 28 febbraio prossimo gli annunciati aumenti lungo le due tratte. Gli autotrasportatori della Cna, in prima fila in questi mesi – assieme ai sindaci di Abruzzo e Lazio – nella battaglia contro i rincari “sollecitano a questo punto i tre soggetti coinvolti, cioè gestore, ministero delle Infrastrutture e Anas, a trovare un’intesa che faccia salvo il diritto degli utenti, imprese di trasporto e cittadini, a non dover subire continui rincari, con pesanti ricadute sui proprio bilanci, familiari o aziendali”.

 
Credits
FIDIMPRESA CNA ALIMENTARE CNA BENESSERE e SANITA CNA ARTISTICO E TRADIZIONALE CNA COSTRUZIONI CNA FEDERMODA CNA TERZIARIO CNA FITA CNA INSTALLAZIONE E IMPIANTI CNA PRODUZIONE CNA SERVIZI COMUNITA FAB