• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
Imprese a confronto, faccia a faccia a San Salvo generazioni diverse
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Luca IaiaProgettare insieme il futuro del territorio, legando le esperienze imprenditoriali di

generazioni diverse. E’ la linea tracciata da “Я-EVOLUTION DAY”, la manifestazione voluta dai Giovani imprenditori della Cna di Chieti, che sabato scorso ha riunito a San Salvo, nei locali del Park Hotel Sabrì, oltre 110 partecipanti: imprenditori di diverse generazioni e di diverse esperienze, accomunati dal desiderio di mettere a confronto linguaggi e percorsi, idee e progetti, in modo da arrivare a un punto di vista condiviso sullo sviluppo del territorio, ma anche sulla “missione” delle associazioni d’impresa. Il tutto, in contesti e scenari che ne hanno modificato profondamente ruolo e capacità di rappresentare interessi in campo. «Quello che oggi si sperimenta a San Salvo – ha detto nel suo intervento di saluto Luca Iaia (nella foto9, coordinatore nazionale dei Giovani Imprenditori della Cna – costituisce forse un esempio di valore nazionale: un metodo fondato sul confronto, il coinvolgimento, la condivisione, che rappresenta un punto fermo per il nostro futuro». Organizzato in sei diversi tavoli tematici, l’evento voluto dal presidente e dal coordinatore dei Giovani imprenditori della Cna di Chieti, Cesare Altieri e Silvio Calice, ha permesso ai partecipanti di approfondire, con un metodo fondato sull’ascolto reciproco, la condivisione di esperienze, temi strategici per la vita delle piccole imprese. Come la formazione professionale, la digitalizzazione, l’approccio ai nuovi mercati, la rappresentanza associativa in un mondo che cambia, le comunità “smart”, il ruolo del welfare, le politiche sociali e del lavoro.  

Con Iaia, a San Salvo – nelle vesti di animatori dei diversi tavoli di discussione – sono arrivati, tra gli altri, il direttore nazionale del Patronato Epasa, Walter Marani; il segretario regionale della Cna delle Marche, Otello Gregorini; il presidente e il direttore regionale della Cna Abruzzo, Italo Lupo e Graziano Di Costanzo.

 
Credits
FIDIMPRESA CNA ALIMENTARE CNA BENESSERE e SANITA CNA ARTISTICO E TRADIZIONALE CNA COSTRUZIONI CNA FEDERMODA CNA TERZIARIO CNA FITA CNA INSTALLAZIONE E IMPIANTI CNA PRODUZIONE CNA SERVIZI COMUNITA FAB