• An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
  • An Image Slideshow
Cristian Odoardi nuovo presidente della Cna di Pescara
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

Cristian OdoardiCristian Odoardi (nella foto) è il nuovo presidente della Cna di Pescara. E’ stato eletto ieri mattina al termine dell’assemblea quadriennale provinciale insieme ai nuovi organismi dirigenti della confederazione artigiana, che ha anche confermato Carmine Salce alla direzione; Odoardi - quarantacinque anni, titolare con il padre Pietro di una importante azienda di serramenti di Montesilvano, città in cui ha ricoperto anche l’incarico di consigliere comunale – prende il posto di Riccardo Colazilli, che per otto anni ha ricoperto l’incarico.

L’assemblea tenuta all’auditorium Petruzzi ha ascoltato, dopo la relazione dello stesso Colazilli («E’ la squadra tutta nel suo complesso che fa il gioco e il risultato è nel forte senso di appartenenza e nella convinzione di ognuno, di essere parte di un progetto importante e convincente» ha detto tra l’altro nel suo intervento di saluto, dopo otto anni di mandato), gli interventi delle diverse autorità istituzionali presenti: il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini; il presidente della Provincia, Antonio Di Marco; il presidente della Camera di commercio Daniele Becci.
E’ toccato al direttore della confederazione artigiana, Carmine Salce, delineare lo scenario per gli anni futuri della Cna, che promette come recita lo slogan della manifestazione di essere “connessa al cambiamento”, nonostante le difficoltà di un territorio ancora fortemente segnato dai venti di crisi, con conseguenze sui consumi interni, l’occupazione, la flessione del credito e la stessa capacità di sopravvivenza delle micro imprese: «Abbiamo una Cna ancora forte ma che si trova nella condizione di dover riflettere a fondo sul modo di interpretare la rappresentanza delle imprese , molto più che in passato. I dati associativi ci dicono che abbiamo lavorato con impegno, ed abbiamo tenuto anche rispetto alla diminuzione delle imprese nella nostra provincia: associamo oltre 3500 imprese che occupano circa 8mila addetti. Associamo anche 2.500 pensionati non più in attività ed eroghiamo servizi direttamente ad oltre 2mila aziende e lo facciamo con una presenza costante e capillare sul territorio con i nostri uffici ed i nostri dipendenti ai quali si aggiungono decine di professionisti». Con Odoardi, della nuova presidenza provinciale fanno parte anche Gianluca Carota, Linda D’Agostino, Maurizia D’Agostino, Raffaella Di Gregorio, Luciano Pierfelice e Mario Santurbano.

 
Credits
FIDIMPRESA CNA ALIMENTARE CNA BENESSERE e SANITA CNA ARTISTICO E TRADIZIONALE CNA COSTRUZIONI CNA FEDERMODA CNA TERZIARIO CNA FITA CNA INSTALLAZIONE E IMPIANTI CNA PRODUZIONE CNA SERVIZI COMUNITA FAB