Cna Abruzzo, i dipendenti hanno un nuovo contratto di lavoro Stampa
Giovedì 02 Agosto 2018 09:08

Tavolo sindacatiNuovo contratto di lavoro per i 118 dipendenti del sistema associativo della Cna Abruzzo. L’accordo è stato raggiunto al termine

di una trattativa durata sei mesi tra le rappresentanze sindacali di Cgil, Cisl, Uil e i vertici della confederazione artigiana abruzzese. Il nuovo regime – l’intesa decorre a partire dallo scorso 1 luglio – prevede l’applicazione, con un processo di “armonizzazione” della durata di tre anni, del contratto nazionale di lavoro del settore Comunicazione e terziario avanzato e della precedente forma contrattuale, ora superata,  il cui valore era limitato al solo Abruzzo. L’atto conclusivo è stato siglato ieri mattina a Pescara, nella sede regionale della confederazione artigiana, (nella foto) presenti il presidente e il direttore regionale della Cna Abruzzo, Savino Saraceni e Graziano Di Costanzo, il presidente dell’ente di formazione Ecipa Abruzzo, Linda D’Agostino, oltre ai rappresentanti sindacali della Slc-Cgil Abruzzo, Guido Cupido, della FisTel-Cisl, Paolo Boccomini e della UilCom-Uil, Emidio Falleroni.