Cercare e offrire lavoro: lunedì la presentazione del progetto Mundamundis Stampa
Venerdì 01 Febbraio 2019 12:34

MundamundisFacilitare l’incrocio tra domanda e offerta di lavoro, utilizzando sistemi semplici ed innovativi: in modo veloce e in cui possono incontrarsi tutti i soggetti

operanti nel mondo del lavoro: disoccupati e lavoratori, aziende, agenzie per il lavoro, agenzie di formazione professionale. E’ l’obiettivo del progetto Mundamundis, che verrà presentato e illustrato lunedì prossimo, 4 febbraio, a Pescara, in una conferenza stampa in programma alle ore 10,30 nella sede regionale della CNA Abruzzo, in via Cetteo Ciglia 8. La confederazione artigiana, infatti, è partner del progetto lanciato dal gruppo abruzzese Exagogica attraverso una convenzione stipulata dal comitato regionale e dai comitati provinciali di Chieti, L’Aquila e Teramo, che già operano come Agenzie per il lavoro (Apl). A tutti i suoi potenziali interlocutori, Mundamundis fornisce un sistema basato sull'intelligenza artificiale: attraverso alcune semplici domande riesce a stimare le competenze sviluppate dalle persone nelle loro esperienze di studio e di lavoro; allo stesso modo definisce quali competenze sta cercando realmente un’azienda quando crea un'inserzione. In questo modo possono essere superati quei limiti che impediscono spesso a domanda e offerta di lavoro di potersi incrociare. All’incontro con gli organi di stampa prenderanno parte il presidente e il direttore della CNA Abruzzo, Savino Saraceni e Graziano Di Costanzo, con Silvio Calice e con Massimiliano Gabriele, direttore tecnico di Exagogica.